Vitamina C Liposomiale

33,00

L’INTEGRATORE LIPOSOMIALE DI VITAMINA C
Per massimizzare la protezione antiossidante e antinfiammatoria dell’organismo, favorendo il recupero.

Svuota
Sold By: : Progetto Fitness Categorie: , SKU: N/A Tag:

Descrizione

✓ Vitamina C in forma liposomiale
✓ Formulato con LiposomialC™
✓ Preparato con CholinActive® per generare un liposoma ad elevato assorbimento
✓ Con DRcaps® una capsula vegetale che consente una protezione dagli acidi dello  stomaco e un ‘alta biodisponibilità dei principi attivi in esso contenuti

L’innovativa forma liposomiale di Vitamina C consente di migliorare l’assorbimento del principio attivo e di garantire la sua ritenzione per un tempo più lungo nell’organismo. L’integrazione di Vitamina C liposomiale garantisce un’elevata protezione antiossidante e antinfiammatoria, accelerando perciò i tempi di recupero.

Informazioni aggiuntive

Formato

90 Capsule

Per la formulazione del prodotto Vitamina C Liposomiale, i laboratori Moldes hanno aggiunto i seguenti elementi:

LiposomialC™:
un liposoma generato con CholinActive® che apporta il massimo dosaggio di Acido L-Ascorbico (Vit. C).
I laboratori Moldes hanno reso liposomiale la vitamina C per massimizzare l’assorbimento e la consegna del principio attivo all’organismo, inoltre il vantaggio esclusivo di rendere la Vitamina C liposomiale è quello di trattenere il principio attivo per un tempo più lungo nell’organismo e consentire un’azione prolungata dello stesso.

CholinActive®:
Un brevetto ricco in fosfatidilcolina che è stato utilizzato dai laboratori Moldes per generare la forma liposomiale di vitamine e minerali apportate in Multivitaminico Donna Liposomiale. I liposomi sono vescicole di forma sferica costituite da un doppio strato fosfolipidico che avvolge il principio attivo. Questa innovativa forma veicola il principio attivo e favorisce l’assorbimento grazie alla simile struttura delle membrane cellulari.
Fosfatidilcolina è il miglior vettore di colina come precursore dell’acetilcolina un neurotrasmettitore:

Coinvolto nell’attenzione e nella memoria
Coinvolto nella contrazione muscolare: favorisce la funzione ottimale dei muscoli durante un lungo sforzo impedendo l’accumulo di acido lattico e accelerando l’eliminazione durante la fase di recupero.
Acido L-Ascorbico (Vit.C):
Si tratta di una vitamina idrosolubile che deve essere apportata con la dieta in quanto l’uomo non può sintetizzarla: la sua carenza nota come scorbuto comporta notevoli problematiche nella sintesi di collagene, macchie cutanee, sanguinamenti e difficoltà motorie.

La vitamina C è uno dei componenti fondamentali per lo sportivo, durante l’attività fisica regolare aumenta significativamente il fabbisogno di vitamina C nel corpo: questo in quanto con l’esercizio fisico vengono prodotte sostanze chiamate radicali liberi, dannose per l’organismo. La vitamina C agisce come potente antiossidante, neutralizzando i danni causati dai radicali liberi.

L’esercizio fisico intenso provoca sempre, in misura variabile, un certo grado di stress, meccanico e metabolico, sul corpo umano. Ciò conduce a due risultati: infiammazione e stress ossidativo.
Per produrre l’energia necessaria per terminare l’esercizio fisico vi è un incremento del consumo di ossigeno a livello tissutale: esso subisce incrementi pari a 10-20 volte rispetto al basale a livello sistemico (Anstrad PO et al) fino a 100-200 volte a livello del muscolo scheletrico (Halliwell B et al). L’ incremento del consumo di ossigeno porta ad una maggiore dispersione di specie reattive dell’ossigeno (ROS) nel mitocondrio, incrementando in ultima analisi la produzione di radicali liberi.

La Vitamina C inoltre:

Aiuta a ridurre la fatica: promuove la sintesi dei neurotrasmettitori del cervello e del sistema nervoso, aumenta il metabolismo energetico e mantiene un’ottimale sistema immunitario.
Aiuta il recupero dopo uno sforzo intenso: promuovere il recupero fisico e la crescita muscolare.
Aiuta a prevenire la degradazione muscolare: promuovendo l’assorbimento del ferro, necessario per aiutare l’ossigeno a legarsi all’emoglobina nel sangue, determina un corretto apporto di ossigeno nei tessuti muscolari e rafforza le pareti dei capillari sanguigni nei muscoli.
Facilita la guarigione di ferite e fratture: partecipa alla formazione di collagene, una proteina essenziale per il mantenimento e la rigenerazione della massa ossea, della pelle, dei tendini e dei muscoli. Favorisce la riparazione dei tessuti del corpo, utile durante e dopo l’esercizio fisico per ridurre il rischio di lesioni e facilitare il processo di guarigione.